Autore Topic: Hunter killer... Buon ritmo ma manca qualcosa.  (Letto 82 volte)

Mystica

  • Socio
  • Caporale
  • **
  • Post: 90
    • Mostra profilo
Hunter killer... Buon ritmo ma manca qualcosa.
« il: Novembre 11, 2018, 07:47:13 pm »
Due storie parallele, una in superficie con protagonista una squadra di seals, l'altra sott'acqua i cui protagonisti sono un sottomarino e il suo equipaggio. Mai noioso anche se sempre prevedibile, il film tiene bene il ritmo e la suspence (soprattutto per la parte ambientata nel sottomarino) mentre la sceneggiatura ha delle lacune in particolare nel racconto del tentato colpo di stato che non appare assolutamente convincente, così come non sono convincenti il ministro della difesa che tenta il golpe né il presidente russo. Il migliore in assoluto risulta essere il comandante del sottomarino russo che riesce a trasmettere una vasta gamma di emozioni attraverso sguardi e silenzi.

Vedibile? Sì vedibile, non un capolavoro ma comunque un buon film. Certo, nella versione italiana, il sottomarino per quasi tutto il film viene chiamato sommergibile... Però che emozione quando per portare a termine la missione il comandante annuncia che bisognerà risalire il fiordo di Murmansk!

Snake

  • @Consigliere@
  • Generale
  • ***
  • Post: Sono un geek!!
    • Mostra profilo
Re:Hunter killer... Buon ritmo ma manca qualcosa.
« Risposta #1 il: Dicembre 04, 2018, 07:30:39 am »
Caspita che recensionecomplimenti. Meglio di un critico d'arte cinematografica.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk